SABATO 24 AGOSTO 2019 HOZIER @ SPAZIO 211 Via Cigna, 211

Con la sua “Take me to Church” ha conquistato tutti, guadagnandosi i primi posti nelle classifiche mondiali: il brano è stato nominato ‘Song Of The Year’ ai Grammy Awards 2015, ha vinto ‘Song Of The Year’ agli Ivor Novello Awards 2015 e ai 2015 BBC Music Awards e ‘Top Rock Song’ ai 2015 Billboard Music Awards, dove Hozier ha vinto anche nella categoria ‘Top Rock Artist’. “Take Me To Church” ha venduto, fino a oggi, 2,23 milioni di copie nel Regno Unito. A cinque anni dall’esordio con l’omonimo album che ha ormai raggiunto oltre 2,1 miliardi di streaming e venduto 4 milioni di copie in tutto il mondo, e per il quale Andrew Hozier-Byrne, a.k.a. Hozier ha ricevuto una nomination nella categoria ‘Best International Male’ ai Brit Awards, Hozier annuncia il suo ritorno in Italia in una unica data estiva a TODAYS con il nuovo album, “Wasteland, Baby!”, pubblicato il 1 marzo 2019 via Island Records. Anticipato dal successo dell’EP “Nina Cried Power”, uscito a settembre dello scorso anno e interpretato da Hozier insieme al leggendario cantante soul/gospel Mavis Staples e l’iconico polistrumentista Booker T Jones all’organo, la canzone parla di protesta e attivismo sociale ed è stata inclusa da Barak Obama nella playlist delle sue canzoni preferite del 2018. In una sola settimana l’EP ha superato gli otto milioni di stream su Spotify. Parlando del nuovo disco Hozier afferma: “sono entusiasta di poter annunciare il mio nuovo lavoro discografico, “Wasteland, Baby!”. Ho lavorato a lungo durante tutto l’anno passato ed è ora giunto il momento di condividerlo. Voglio ringraziare sinceramente i fan e gli ascoltatori per il loro continuo supporto tra un disco e l’altro. Ci vediamo presto in viaggio”. Il singolo ‘Movement’ è l’altra key track che fa parte di “Wasteland, Baby!”, con protagonista il ballerino Sergei Polunin nel videoclip: in soli due mesi la canzone ha raggiunto 20.8 milioni di streaming ed è diventata uno dei brani preferiti dai fan nei concerti. Dopo il successo del suo ultimo tour nel Regno Unito, Hozier è pronto ad annunciare il prossimo tour e incantare il mondo con la sua voce e il suo Indie Gospel, tra venature soul, blues, folk e sprazzi di rock.

“It’s rare that a genuinely brilliant singer comes along – his is cause for celebration.

  • Evening Standard 5* “Seductive fervour powers this soul man’s return” – The Guardian

Andrew Hozier-Byrne, conosciuto come Hozier, nasce a Bray in Irlanda 28 anni fa. Cresciuto in una famiglia di musicisti, e studente di musica al Trinity College Dublin (fino a che la sua pulsione a scrivere canzoni e condividerle con il mondo vincesse sugli studi), Hozier ha sempre coltivato una grande passione per la musica: gli ascolti dell’infanzia e dell’adolescenza erano dominati, dice, dalla collezione dei dischi del padre ed in modo particolare dal Chicago blues, dal Texas blues, e dalle etichette Chess Records e Motown, scoprendo poi il jazz, ma ancora più importante il Delta Blues – con quel suono straordinariamente ossessionante – grazie ad artisti come Skip James, Blind Willie Johnson. Successivamente ci sono stati Pink Floyd, Nina Simone, Billie Holiday, e la grande influenza di Tom Waits. Nell’ottobre del 2014 pubblica “Hozier”, l’omonimo disco di debutto contenente la bellissima “Take Me To Church”, triplo disco di platino con oltre 250 milioni di views. Colonna sonora di un noto spot pubblicitario con protagonista il cestista LeBron James, ha ottenuto una candidatura alla 57° edizione dei Grammy Awards nella categoria ‘Song of the Year’, una candidatura agli MTV Europe Music Award 2014 nella categoria “Best Song With a Message”, ha vinto il titolo di “Song Of The Year” ai BBC Music Awards 2015, di “Top Rock Song” ai Billboard Music Awards 2015 e di “Best Song” agli Ivor Novello Awards del 2015. L’album, che ha raccolto oltre 2,1 miliardi di stream solo su Spotify, venduto oltre 850 mila copie nel Regno Unito e 4,4 milioni di copie in tutto il mondo. Nel 2016 Hozier ha pubblicato “Cherry Wine”: il singolo è diventato la colonna sonora della campagna di sensibilizzazione sui problemi di abusi domestici in tutto il mondo. Il video ufficiale vedeva come protagonista l’attrice, con tre nomination agli Oscar, Saoirse Ronan. “Better Love”, un altro brano estratto dall’ Lp di debutto, è diventato la colonna sonora del film d’avventura della Warner Bros “The Legend Of Tarzan”. “Wasteland, Baby!” è il secondo album in studio di Hozier e segue il recente EP “Nina Cried Power”. L’EP, che vede la collaborazione della leggendaria cantante soul/gospel Mavis Staples e dell’iconico musicista Booker T Jones all’organo, ha superato gli oltre 27 milioni di streaming. L’ ultimo singolo “Almost (Sweet Music)” ha già raccolto oltre 13 milioni di stream globali.

SABATO 24 AGOSTO 2019

SPAZIO 211 Via Cigna, 211 prezzo del biglietto: 30 € + d.p.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*