DOMENICA 25 AGOSTO 2019 NILS FRAHM @ ex fabbrica INCET Via Cigna, 96/17

A un anno di distanza dalla pubblicazione di “All Melody”, e a pochi mesi da “Encores 1” e “Encores 2”, Nils Frahm arriva in Italia per un’unica data! Noto per il suo approccio non convenzionale a uno strumento secolare come il piano, le sue performance dal vivo, mostrano una combinazione unica di motivi usando il pianoforte verticale, orizzontale, rhodes e sintetizzatori. Il musicista dopo aver abbattuto le barriere musicali esibendosi a eventi elettronici come Mutek, Boiler Room, Primavera e Decibel ma anche in liuoghi iconici come l’Hackney Empire e la Royal Opera House, sarà a Torino a Todays per la sua unica data italiana.
Mentre “Encores 1” pubblicato a maggio 2018, contiene cinque delicatissime composizioni di solo piano e harmonium incise tra la costruzione del nuovo studio presso lo storico Funkhaus a Berlino e la composizione di “All Melody”, il settimo acclamato album di studio pubblicato a fine gennaio 2018, “Encores 2” continua la sperimentazione intrapresa dall’instancabile artista berlinese, tra i migliori talenti della scena neo-classica d’avanguardia.
Registrato con l’ausilio di una roccia – amplificatore trovata da Nils a Mallorca, “Encores 2” esplora territori ambient e nuovi per l’artista stesso, senza però discostarsi dall’universo dei suoni di “All Melody”. “Encores 1” e “Encores 2” si possono infatti considerare come la naturale continuazione dell’ultimo disco di studio, composizioni nate durante la sua registrazione e che hanno permesso a Nils di esplorare e attraversare universi paralleli, nuove odissee, landscapes inesplorati. Mentre i suoi precedenti lavori erano dei concept album, da “Felt” (2011), registrato in una chiesa riverberante che gli ha permesso di captare il suono del suo respiro, a “Screws” (2012), il nuovo album nasce dalla totale sensazione di libertà e assenza di restrizioni che Nils Frahm si è imposto di avere nella scrittura, riproducendo così “tutte” le “melodie”. Nonostante il limite dato dalle quattro mura del Funkhaus in cui è stato registrato, “All Melody” è un disco fuori dal tempo, in grado di riflettere l’abilità di Frahm a spaziare e viaggiare su più ritmi.

ex fabbrica INCET Via Cigna, 96/17
prezzo del biglietto: 15 € + d.p.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*